Nuda Natura

Naked swimming

Naked sport: naked swimming


naked swimming


Si conosce il nuovo sportivo classico, quello olimpionico e amatoriale.

Ma forse non tutti sanno che esiste un’alternativa più salutare del fare nuoto, ovvero il naked swimming.

E’ uno stile di nuoto utilizzato soprattutto sia dai nudisti che naturisti.

Esso include anche uno stile particolare diverso, ma simile come branchia e che si sposa in maniera perfetta con questa pratica, ovvero lo skinny dipping.

In alcuni Paesi è solito organizzare perfino delle gare di naked swimming.

Inoltre in America questo stile fu già utilizzato e mantenuto per molti anni, nonostante solo gli uomini potessero usufruire della completa nudità.

Il naked swimming, ovvero il nuotare nudi, presenta delle caratteristiche diverse dal nuoto classico:

  • Regole 

E’ vietato in maniera assoluta e inevitabile l’uso del costume da bagno.

Il corpo deve essere libero e vulnerabile al contatto con l’acqua.

  • Oggetti

Se il luogo lo richiede, si può utilizzare la cuffia da bagno, invece gli occhialini e gli eventuali materassini sono relativi.

  • Luoghi

Il naked swimming è praticato per la maggior parte in luoghi come le piscine o i villaggi naturisti.

Ma è solito praticarlo anche al mare, nei laghi o nei fiumi in maniera più naturale e a contatto con la natura.

  • Varianti

La variante del naked swimming è il nuoto nudo olimpionico che è praticato in modo agonistico, ma con le stesse regole.

  • Via!

Non resta altro che togliersi il costume da bagno per tuffarsi nudi in acqua e conoscere appieno la vulnerabilità a contatto con l’acqua.

Evviva il naked swimming!



Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: